Utilizziamo i cookie per offrire una miglior esperienza di navigazione sul nostro sito. Continuando a navigare confermi di essere d’accordo sul loro utilizzo. Leggi la nostra Privacy e Cookie policy.

Sketchin

Nuova mobilità per futuri alternativi

Abbiamo immaginato un nuovo carattere per la città di Lugano e la Regione prossima, interpretando i deboli segnali della società, dell'economia e della tecnologia e utilizzando il design come leva per sfruttare nuove opportunità.

Abbiamo immaginato un nuovo carattere per la città di Lugano e la Regione prossima, interpretando i deboli segnali della società, dell'economia e della tecnologia e utilizzando il design come leva per sfruttare nuove opportunità.

Industry

Environment & Mobility

Year

2020

Client

Sketchin + BAK Economics

Un progetto di future envisioning

Progettare per il futuro a lungo termine influenza il modo in cui noi, come società, prendiamo le decisioni strategiche oggi: il design gioca un ruolo chiave nella comprensione delle implicazioni sociali, economiche e politiche di sistemi complessi - come lo sono le città - costruendo scenari e immaginando futuri possibili. Grazie a esso si può definire la transizione verso un futuro preferibile e più sostenibile, al fine di migliorare la qualità della vita e cambiare i comportamenti sociali di conseguenza.

Abbiamo cercato di immaginare un futuro desiderabile per Lugano - la nostra città natale nel sud della Svizzera - e il suo contesto, prendendo spunto dalla disciplina del Transition Design ed elaborando uno scenario per le infrastrutture di mobilità, mostrando quali potrebbero essere le caratteristiche della città nel 2040.

Vai al sito

Outcome

Gli scenari che abbiamo presentato mostrano come sia possibile fare scelte che mirino al miglior futuro possibile per i cittadini, considerando le tecnologie attualmente esistenti. Abbiamo inoltre avviato il dibattito all'interno della Regione, creando consapevolezza e raccogliendo partner strategici pubblici e privati.

Segnali per una regione in mutamento

Ogni progetto parte dalla comprensione del suo contesto applicativo.

In collaborazione con BAK Economics, abbiamo analizzato i trend dei dati che stanno interessando Lugano e la regione del Ticino, così come le tendenze globali, per capire verso quali direzioni sta andando il futuro, e per comprendere da quali aspetti avremmo dovuto iniziare a definire gli scenari.

Coinvolgendo alcuni dei principali stakeholder da diversi settori, quali municipalità, economia, infrastrutture e mobilità, abbiamo condotto una serie di attività collaborative ed esplorative per raccogliere tutte le attuali criticità del territorio e discutere le best practice mondiali in termini di mobilità e benessere urbano.  

Siamo stati così in grado di riconoscere molti segnali cruciali di cambiamento: piccoli eventi, innovazioni, o notizie locali con grandi potenzialità di crescita, capaci di portare cambiamenti su scala più ampia.

Il futuro è una questione di visione

La nostra visione di Lugano mira a una "soft city" estesa, definita da una nuova mobilità e da nuove relazioni tra cittadini e i luoghi della città: un ecosistema interconnesso che faccia di Lugano un polo attrattivo per famiglie, giovani talenti e aziende innovative.

Abbiamo esplorato tre contesti che spaziano dal centro città alle relazioni internazionali: il centro storico di Lugano, la Città allargata e i collegamenti mondiali della regione.

Ognuno di questi contesti include una descrizione generale e una selezione di caratteristiche specifiche.

Lugano Soft City

Nel nostro scenario, le persone sono la risorsa più preziosa della città: una soft city è quindi una città accogliente e confortevole che si adatta alle mutevoli esigenze dei suoi cittadini, che alimenta le loro relazioni, moltiplica le opportunità, trae vantaggio dalla confluenza di persone ed edifici e offre le condizioni per una vita felice.

Il centro di Lugano è uno spazio vivace e pulsante che si mescola alle zone periferiche, senza confini. Vi sono uffici di aziende internazionali, negozi di alta qualità, un'ampia offerta di locali e ristoranti aperti fino a tarda sera. Molte famiglie preferiscono quartieri più tranquilli e vivono il centro nel tempo libero, mentre molte altre ne apprezzano la vitalità.

Lugano Soft City

Caratteristiche principali

  • Il centro città è pedonalizzato e vietato alle auto private.
  • La vita in centro è fervida e vibrante.
  • La città promuove gli spostamenti sani.
  • Il trasporto pubblico è elettrico, automatico e on-demand.
  • Il traffico è gestito in tempo reale.
  • Le superfici urbane sono trasformabili.
  • Gli spazi stradali sono una risorsa commerciale.
  • Gli edifici sono multifunzionali.
  • Gli orari di apertura delle attività sono liberi.
  • Il contesto urbano è ricco di biodiversità.
  • Le rive del lago sono collegate da traghetti elettrici.
  • Abitare in centro è economicamente accessibile.
  • Nei vicinati c’è un senso di appartenenza collettiva.
  • Generazioni diverse convivono nella stessa comunità.

La Grande Lugano

La città è definita dai sistemi di relazioni e interconnessioni tra cittadini e luoghi: una città estesa, policentrica, inclusiva e sostenibile, dove le persone possono muoversi liberamente secondo le proprie esigenze.

Nel 2040 il territorio avrà cambiato aspetto, la regione diffusa avrà integrato la Città del Ticino: una città policentrica, ma coesa nella gestione amministrativa, economica e infrastrutturale.

In altre parole, le principali città ticinesi - Bellinzona, Locarno, Lugano e Mendrisio - non saranno più entità separate, ma saranno tutte centri nevralgici della Città del Ticino.

La Grande Lugano

Caratteristiche principali

  • Il territorio è amministrato sistemicamente.
  • L’urbanizzazione si concentra in prossimità dei nodi di mobilità.
  • I Park&Ride sono evoluti e multifunzionali.
  • Le autostrade sono smart e auto-sostenibili.
  • Un’unica gestione per tutte le soluzioni di viaggio.
  • Le aziende private sono attive nella gestione del traffico.
  • Gli spazi stradali sono una risorsa commerciale.
  • Il capitale umano acquisisce nuove competenze.

Lugano e il mondo

La centralità di una regione non è definita solo dalla sua posizione geografica, ma anche dalla facilità di collegamento con il resto del mondo. 

La posizione della Grande Lugano, a metà strada tra il Mediterraneo, il Nord Europa e le grandi capitali economiche e politiche (Milano, Zurigo, Ginevra, Francoforte, Londra) fa del Ticino un luogo privilegiato e attraente per le capitali economici, le imprese e le persone.

Lugano e il mondo

Caratteristiche principali

  • Voli green privati dall’Aeroporto di Lugano.
  • Le flotte aeree sono totalmente elettriche.
  • Droni tra Lugano / Malpensa / Davos / Sankt Moritz.
  • A Malpensa in 40 minuti di treno.
  • Il turismo è slow-travel con i dirigibili da crociera.
  • Più verde e più silenzio con l’autostrada interrata.
  • Collaborazioni internazionali per la mobilità transfrontaliera.

Grazie ai nostri scenari, abbiamo potuto avviare una conversazione coinvolgendo partner disposti realmente a investire in una nuova mobilità, un miglior futuro e una migliore vita. Il Transition Design, insieme all'esplorazione e all’envisioning del futuro emergente, sono metodologie che possono essere applicate a qualsiasi settore di attività o aziende desiderose di evolvere e prepararsi al loro prossimo futuro.

Project numbers

mesi di attività di R&D
4
designer del team Sketchin
5
data analysts di BAK Economics
Tre
scenari futuri ideati
3
segnali di cambiamento esplorati
50+
caratteristiche della città immaginate
28